Preziose sculture di età ellenistica e romana (Il Filarete. Fac. lettere e filos.-Un. MI) por Elisabetta Gagetti

Preziose sculture di età ellenistica e romana (Il Filarete. Fac. lettere e filos.-Un. MI) por Elisabetta Gagetti

Titulo del libro: Preziose sculture di età ellenistica e romana (Il Filarete. Fac. lettere e filos.-Un. MI)

Autor: Elisabetta Gagetti

Número de páginas: 712 páginas

Fecha de lanzamiento: January 1, 2006

ISBN: 8879163256

Editor: LED Edizioni Universitarie

Descargue o lea el libro de Preziose sculture di età ellenistica e romana (Il Filarete. Fac. lettere e filos.-Un. MI) de Elisabetta Gagetti en formato PDF y EPUB. Aquí puedes descargar cualquier libro en formato PDF o Epub gratis. Use el botón disponible en esta página para descargar o leer libros en línea.

Elisabetta Gagetti con Preziose sculture di età ellenistica e romana (Il Filarete. Fac. lettere e filos.-Un. MI)

Le 'preziose sculture' costituiscono una produzione di arte suntuaria che si colloca sul confine tra glittica e scultura. Vere e proprie statuette a tutto tondo, anche se di piccolo formato, le 'preziose sculture' sono attestate in numerosi materiali non metallici di pregio: in maggior parte le pietre più tipiche della glittica ellenistico­romana, ma anche l'avorio e l'ambra. L'indagine sulle fonti letterarie greche e latine mostra che nell'antichità di tali materiali interessavano, oltre che le caratteristiche fisiche e le provenienze, le qualità simboliche e magiche: l'analisi del rapporto materiale/soggetto ha infatti mostrato alcune significative ricorrenze. La costituzione del corpus delle 'preziose sculture' ha portato al censimento di oltre quattrocentocinquanta statuette, alcune ancora inedite, databili tra l'età ellenistica e l'età tardoantica. I temi figurativi spaziano entro un ampio ventaglio, ma si addensano sempre attorno ad alcuni nuclei principali: il ritratto di sovrani, di personaggi oggi ignoti, di intellettuali; la raffigurazione di divinità e di figure del mito, che spesso assume la forma di replica miniaturistica di statue celebri; immagini correlate nel mondo romano all'idea di vittoria militare; leggere e gustose scene di genere. Poiché valore della materia, pregio della lavorazione, bellezza e rarità hanno presto causato la ricerca collezionistica delle 'preziose sculture' e quindi il loro distacco dall'ambito originario, si è cercato di ricontestualizzarne il maggior numero, circa un terzo del corpus. L'analisi delle possibili funzioni delle 'preziose sculture' ne pone in luce l'impiego soprattutto come simboli del potere e del culto imperiale; come rappresentazioni divine collocate in santuari pubblici, in ambienti privati o nei larari; come ornamenti di lusso per ambienti di rappresentanza, in un intreccio tra artigianato d'arte, diffusione di ideologie e ostentazione di rango oggi significativo nella ricerca archeologica.

Libros Relacionados